Il modello ISO-OSI

I

NOVITA’ 2019!

Parliamoci chiaro: non puoi pensare di diventare un ETHICAL HACKER senza conoscere almeno un LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE!

Accedi adesso al corso “PYTHON PER HACKER – 2019”

Oltre 10 ORE di VIDEO LEZIONI e oltre 100 CODICI PRONTI DA ESEGUIRE!




Ogni volta che facciamo riferimento ad una qualsiasi funzionalità di rete ci stiamo, implicitamente, riferendo ad un modello definito come ISO-OSI. Per cui, partiremo proprio da qui: cos’è e perchè è così utile?

La prima cosa che dovrai ricordare è questa: il modello ISO-OSI non è altro che un’astrazione, una formulazione teorica che permette di identificare esattamente in quale livello di rete stiamo operando. Facciamo riferimento ad un livello perchè rende più immediata la comprensione di quali parti sono coinvolte in un’eventuale comunicazione.

Facciamo un esempio: supponiamo di voler fare in modo che due PC “parlino” tra loro, e supponiamo che ci sia un errore di comunicazione tra loro. I motivi di tale anomalia possono essere svariati: un cavo di rete non integro oppure una configurazione errata degli indirizzi IP delle macchine. Ecco, queste differenti problematiche sono ciò che intendo quando parlo di differenti livelli di operatività.

Vediamo quindi quali sono questi livelli:

Livello Applicazione – Application Layer

Livello Presentazione – Presentation Layer

Livello Sessione – Session Layer

Livello Trasporto – Transport Layer

Livello Rete – Network Layer

Livello Data – Data Link Layer

Livello Fisico – Physical Layer

Non ci soffermeremo su ognuno. Quelli che ci interessano sono: livello fisico, livello data, livello rete e livello applicazione e, in un secondo momento, il livello trasporto. Livello sessione e presentazione non sono significativi per i nostri scopi.

  • Livello fisico: questo livello si occupa di tutto ciò che è relativo al passaggio dei dati all’interno di un determinato mezzo di comunicazione (cavo di rete in rame, fibra oppure onde radio).
  • Livello data: questo livello trova la sua massima espressione all’interno delle reti locali (LAN) dove è necessario avere come riferimento il MAC address di un certo dispositivo di rete, l’indirizzo IP e la successiva associazione tra questi, ovvero la tabella ARP. Mi occuperò di spiegarti successivamente in cosa consistono.
  • Livello rete: questo livello è incentrato sulla comunicazione tra reti differenti. Il principale protocollo in azione in questo caso è l’IP ( Internet Protocol).
  • Livello applicazione: qui interagiscono i protocolli di alto livello, come HTTP, HTTPS, FTP,ecc.

Diamone subito un’altra interpretazione, in relazione al tipo di dispositivo coinvolto:

  • Livello fisico: mezzo di comunicazione fisico e non.
  • Livello data: switch.
  • Livello rete: router.

Nei prossimi articoli vedremo cosa sono questi dispositivi e perchè sono così importanti; prima abbiamo altri due concetti da approfondire: l’indirizzo MAC e l’indirizzo IP.

Aggiungi un commento

Articoli recenti

Categorie